Home » Mauro Fanin: «Premiamo i nostri collaboratori per i successi di Cereal Docks»

Mauro Fanin: «Premiamo i nostri collaboratori per i successi di Cereal Docks»

di Elisa Marasca
cover-cereal-docks-fb
L’azienda veneta attiva nella prima trasformazione agro-alimentare supporta i propri dipendenti con un piano di welfare aziendale più strutturato per la valorizzazione del capitale umano.

Un Premio di Risultato (P.D.R.) di 2700 euro lordi a ciascun dipendente (sono oltre 400), come ringraziamento per aver contribuito a un anno di importante crescita, oltre al paniere di servizi a supporto della formazione, della salute e della genitorialità. In questo modo l’azienda Cereal Docks ha recentemente deciso di consolidare il proprio impegno per la valorizzazione del capitale umano. Il Gruppo industriale, guidato dalla famiglia Fanin, ha il quartier generale a Camisano Vicentino (provincia di Vicenza) ed è conosciuto per la produzione di ingredienti derivati da semi oleosi e cereali destinati ad applicazioni nei settori Feed, Food, Pharma, Cosmetic, oltre a usi tecnici ed energetici.

L’esercizio fiscale da settembre 2022 ad agosto 2023 si è chiuso con un fatturato di 1,55 miliardi di euro. Un percorso di consolidamento confermato anche dall’ingresso a settembre 2023 di Molino Favero, azienda padovana specializzata nella produzione di farine speciali gluten free e di ingredienti per l’industria alimentare. Con quest’ultima operazione, che fa seguito all’acquisizione dell’impresa Ital Green Oil a fine 2022, il Gruppo ha mosso un passo ulteriore nella strategia di consolidamento della filiera e di crescita in segmenti di mercato ad alto potenziale di sviluppo.

WP-Mauro_Fanin_Presidente Cereal Docks

Mauro_Fanin, Presidente di Cereal Docks

Un riconoscimento legato anche alla sostenibilità

«I benefit messi a disposizione della nostra squadra non sono altro che il giusto riconoscimento in ragione del percorso condotto insieme, ma anche un segnale concreto dell’apprezzamento per il lavoro svolto e i risultati (e i successi) ottenuti. Se oggi possiamo avere l’ambizione di definirci un elemento centrale della filiera agro-alimentare italiana, è merito dei nostri collaboratori, che ogni giorno alimentano un comparto di 18 mila agricoltori, direttamente o indirettamente coinvolti, e supportano i 1200 clienti che ci scelgono ogni giorno. Il contesto attuale è sfidante ma noi di Cereal Docks guardiamo al futuro con ottimismo e fiducia, tutti insieme», ha commentato Mauro Fanin, Presidente del Gruppo Cereal Docks. 

Il riconoscimento per i collaboratori è arrivato a seguito del raggiungimento del 100% degli obiettivi legati ai volumi prodotti e alla reddittività, ma anche alla sostenibilità in termini di riduzione delle emissioni di CO2 per tonnellata venduta elemento centrale per concretizzare gli impegni del Gruppo, dal 2021 società benefit.

WP-Massimo_Piatto_GroupHRManager_CerealDocks

Massimo_Piatto, Group HR Manager di CerealDocks

Formazione continua e welfare per coinvolgere le persone

Da tempo l’azienda ha investito in un programma di welfare aziendale strutturato, che non comprende solo i flexible benefit. Per supportare i neogenitori è stato istituito un Bonus Bebè, erogato ai dipendenti con figli fino ai 3 anni di età. Inoltre è attivo il servizio di telemedicina, che mette a disposizione di tutto il nucleo familiare assistenza medica disponibile h24, 7 giorni su 7, con possibilità di richiedere visite specialistiche. Per quanto riguarda la formazione continua, sono presenti piattaforme dedicate e attività della Mantegna Academy, la scuola d’impresa del Gruppo Cereal Docks nata nel 2017, a cui è affidato il compito di sostenere il percorso professionale dei dipendenti. L’obiettivo è valorizzare i talenti, favorendo la loro crescita interna e creando le condizioni per essere sempre più attrattiva per le migliori risorse esterne.

«Per noi il coinvolgimento delle persone e il riconoscimento della loro qualità, è alla base di un sistema capace di generare valore in ogni ambito, interno ed esterno all’azienda», ha dichiarato Massimo Piatto, Group HR Manager di Cereal Docks. «Il nostro impegno è rivolto a creare un clima positivo, basato sulla fiducia reciproca e sulla collaborazione in un ambiente confortevole e sicuro. Tutto l’ecosistema di welfare aziendale messo a loro disposizione va in questa direzione», ha concluso.

 

Elisa Marasca

Ti potrebbe piacere

Lascia un commento

HRHeroes
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.